Jurij Tilman

Jurij Tilman

Jurij Tilman è nato il 29 giugno 1945 a Vladivostok, nell’Estremo Oriente sovietico. I suoi genitori erano filologi ed insegnanti di Lingua Cinese.
Ha vissuto fino a sette anni di età in Siberia, poi la famiglia si è trasferita a Mosca. Nella capitale sovietica Jurij, terminato il liceo, ha studiato all’Accademia di Belle Arti (Istituto “Stroganov”) ed in seguito si è iscritto all’Università “Lomonosov”, alla facoltà di Storia, specializzandosi in archeologia.
Ha quindi lavorato presso il Museo del Cremlino, occupandosi dell’organizzazione di esposizioni e mostre ed in seguito come restauratore di icone; più tardi ha lavorato al Museo “Puskin”, in qualità di restauratore di sculture e di reperti archeologici.
Dal 1976 si dedica solo all’attività di scultore. Nel marzo 1984 si è stabilito a Milano dove esercita la propria attività.