Rüdiger Waser

Rüdiger Waser

Rüdiger Waser è nato nel 1943 a Landsberg/Warte (oggi Polonia). Si è laureato in ingegneria elettrotecnica nel 1970 e in sociologia nel 1975, a Berlino Ovest. Nel 1980 si è trasferito a Milano come insegnante di tedesco alle scuole superiori e come lettore nella Università di Pavia e di Parma.

Principali attività nel campo della fotografia:
Fotoreporter free lance presso il quotidiano Der Tagesspiegel, Berlino-ovest, 1975-80.
Curatore della mostra sulla riunificazione della Germania 1991/92 ITT-P.P. Pasolini, Milano.
Premiato al concorso “Milano e i suoi quartieri” Circolo Carlo Perini, città di Milano 1993.
Collaborazione col “Centro Documentazione fotografica Valtrebbia-Bobbio”. Bobbio-PC,1994-96.
Collaborazione con “La camera Chiara” Biblioteca Villa Litta-Affori, Milano, dal 1997.
Pubblicazione “Liebe ist ein Wort des Lichts” (Amore – una espressione di luce), fotografie di R. Waser con poesie di Khalil Gibran, ed. Herder Verlag-Freiburg, 1998.
Varie sue foto vengono pubblicate su periodici e quotidiani in Germania.
Pubblicazione sul periodico Reader’s Digest – Italy, Milano.
Collaborazione con “Artwork” Bildagentur-Aachen/Aquisgrana, agenzia per immagini dal 2002.

Mostre personali:
1992 Studio Tilman- Milano.
1995 Consolato Generale di Germania – Milano.
1997 Galleria Blanchaert&Arosio-Milano.
2000 Biblioteca Villa Litta-Affori-Milano .
2001 Keller Galerie, Zurich-Svizzera.
2001 Photogalerie Cafè Aroma-Berlino.
2002 Galerie Tuchmacheriiaus-Diepholz-Germania.
2003 Goethe Institut, Napoli. Istituto Statale d’arte De Luca /ACIT Avellino. Hotel Lloyd’s Baia Salerno (tre mostre personali con il patrocinio del Consolato Generale di Napoli della Repubblica Federale di Germania).
2005 “Unione Operai Collonata”, Circolo ricreativo ARCI di Sesto Fiorentino.
2006 Personale per promuovere il calendario 2007 “Uniti contro il Parkinson”, Istituto Bertacchi di Lecco.
2014 Personale “Fantasie istantanee di viaggio nella mia Berlino”, Photogalerie Cafè Aroma, Berlino.
2014 Personale “Doppio click”, Galleria spazioD, Pescarenico Lecco.

Mostre Collettive
1995 Castello di Travo Valtrebbia (PC).
1997 Schloss Wertingen-Augsburg (Augusta Germania).
1997 Biblioteca comunale di Bollate – Milano.
1999 Galleria Gonda Milano a cura di Roberto Mutti.
2008 Fondazione ASART Artisti Scultori associati (Massa Carrara).

Hanno scritto del suo lavoro :
Denis Curti, Stefania della Badia, Stefano Ferraris, Fabrizio Ferruccio, Cristina Franzoni, Wolfgang Gessler, Susanne Gieffers, Beppe Grossi, Anna Manna, Roberto Mutti, Eleonora Puntillo, Ingeborg Ruthe, Kaus Seehafer, Peter Schneider, Joel Schuyer, Beatrice Stammer.