17 e 18 Febbraio corso 2 giorni: disegnare con la parte destra del cervello con Silvana Scardova

Corso di 2 giorni tenuto da Silvana Scardova. Sabato 17 febbraio dalle 15:00 alle 18:00 e domenica 18 anche la mattina dalle 10:00 alle 13:00.
Aperto a tutti.

Il workshop si rivolge a persone di ogni età, anche a coloro che non credono nel proprio potenziale di capacità espressiva. Nella quasi totalità dei casi tutti raggiungono livelli piuttosto alti e un grado di sicurezza ampiamente sufficiente a continuare lo sviluppo delle loro capacità  con il semplice esercizio. Un aspetto interessante dei progressi è la rapidità. Sono convinta che molte persone, senza un’accademia alle spalle, sono in grado di “vedere” nel modo in cui “vede” l’artista. In parole povere voi sapete già disegnare, ma il vecchio modo di vedere interferisce con quella capacità e la inibisce“, Silvana Scardova


Gli esercizi che eseguiremo hanno il preciso scopo di eliminare l’interferenza e di liberare le capacità di ognuno.
Non è detto che chi usa questa tecnica voglia diventare un artista a tempo pieno, ma potrà prendere confidenza con la funzione della mente umana (o meglio delle due menti dell’ uomo) vedendo via via come i nostri due emisferi cerebrali operino singolarmente, in cooperazione, o l’uno contro l’altro.

Una serie di esercizi crea le condizioni per passare dalle funzioni dell’uno all’altro. Nel nostro caso dal sinistro al destro, poiché il destro è la sede provata della creatività.

I due modi fondamentali per arrivarci sono la VELOCITÀ e la MOTIVAZIONE : entrambi favoriscono il lobo che più velocemente intuisce, cioè il destro.

Come lavorano l’ EMISFERO DESTRO (D) e l’EMISFERO SINISTRO (S)?
Capita spesso, quando si incontra una situazione o una persona di averne immediatamente una certa sensazione, di sentire una certa tranquillità o un certo disagio. Questa sensazione ancora non ha parole: è D che carpisce per primo quella  “certa sensazione”.
La nostra cultura, tuttavia, ci ha insegnato ad andarci piano, a non reagire subito, a star a vedere, ad  analizzare, a scomporre uno dopo l’altro gli elementi che compongono quella primitiva e veloce sensazione. (spesso tanto da capovolgerla).
Questo è il compito di S.
S analizza, scompone, frammenta fino a capovolgere quella prima veloce sensazione “a pelle”.
Salvo poi dover dire a noi stessi quant’era giusta, quant’era stato felice il nostro intuito, quanto perfettamente inquadrato il momento… Avevamo visto giusto !
Cosa è successo?
L’intuito di D ha percepito subito quella certa sensazione, una sintesi veloce.
L’analisi di  S l’ha sbriciolata, l’ha imbavagliata. Anzi, s’e’ posta addirittura in conflitto con D.

Ebbene questi due modi di riflettere sulla stessa cosa sono i due modi di riflettere dei nostri due emisferi celebrali.

Emisfero S:
Parla, conta, risponde al telefono,sa che ora è, mette ordine, analizza, e’ in uno spazio fisico, lavora,  è logico.
Emisfero D:
Non parla, non conta, detesta il telefono, non sa che ora è, sparge, intuisce, e’ in uno spazio mentale, gioca,  è analogico.

I tanti studi psicologici e neuroscientifici  ci dicono che  D e’ la sede della creatività.
Ma, quand’ è che il nostro cervello lavora, crea al meglio? Quando lavora con entrambi, ovvio.
C’è una centrale di smistamento fra i due (il corpo calloso) costituito da infiniti tramiti di interscambio fra l’uno e l’altro. Se è vero che la funzione sviluppa l’organo, è anche vero che la nostra cultura sviluppa molto di più S, poiché S ha un sacco di dati utili alla vita di tutti i giorni.
Ma è D a dare un SENSO umano e profondo al tutto.
Un esempio per tutti della perfetta collaborazione fra i due? Le grandi intuizioni religiose, filosofiche, scientifiche o artistiche nel nostro caso.

Il corso:
Imparare ad usare il lobo destro e’ come imparare ad andare in bicicletta.

Una serie di esercizi con matita 4B e/o carboncino verrà svolta con tempi e metodi precisi. Il disegno sarà eminentemente figurativo. A concludere sarà il disegno della figura umana con  modella presente in sala.

Costo: 120 Euro

Modalità di iscrizione:
Obbligatorio il tesseramento all’Associazione, se non ancora effettuato per l’anno in corso, per un costo aggiuntivo di 10 Euro che dà diritto ad uno sconto del 10% su un corso successivo a tua scelta.
Per confermare l’iscrizione è richiesta una caparra di 20 Euro da lasciare presso spazioD in via Corti 8 a Pescarenico, oppure effettuando un bonifico all’IBAN IT74V0521622902000000004144. (Banca Credito Valtellinese, intestato all’Associazione spaziod’arte). Nella causale specificare tipo di corso, nome e cognome.

Corso 2 giorni Disegnare con parte dx cervello
Corso 2 giorni Disegnare con parte dx cervello
Corso 2 giorni Disegnare con parte dx cervello